Comune di Gesturi

Elezioni amministrative del 10 giugno 2018 - Agevolazioni per gli elettori sardi residenti all'estero.

Pubblicata il 05/04/2018
Dal 05/04/2018 al 10/06/2018

Gli elettori sardi residenti all'estero, iscritti nel registro AIRE hanno diritto ad un contributo per il rimborso delle spese di viaggio effettivamente sostenute fino ad un importo massimo di € 250,00 per elettori con provenienza da un Paese Europeo (in senso geografico) e fino a € 1.000,00 in caso di provenienza da un Paese extra Europeo.
Al fine di beneficiare del contributo per il rimborso spese viaggio gli elettori devono:
  • essere iscritti all'A.I.R.E. (Anagrafe Italiani Residenti all'Estero) o avere in corso la procedura di iscrizione all'A.I.R.E. attestata dall'Ufficio Consolare dello Stato estero di provenienza;
  • aver espresso il proprio voto esibendo la tessera elettorale regolarmente vidimata col bollo della Sezione e la data di votazione o, in mancanza di essa, di una dichiarazione rilasciata dal presidente del seggio che attesti l'avvenuta votazione, corredata dalla fotocopia di un documento di identità valido;
  • dimostrare con i biglietti dell'intero viaggio di essere arrivati entro i due mesi precedenti la data delle consultazioni (arrivo al Comune sardo) e ripartiti non oltre i  due mesi successivi alla data delle consultazioni stesse (partenza per lo Stato estero). E' esclusa la possibilità di beneficiare del contributo per una sola tratta anche se avvenuta nei termini. Per i biglietti aerei (sia  quelli emessi dalle agenzie di viaggio che quelli acquistati tramite internet) si richiede la presentazione delle carte d'imbarco;
  • documento d'identità in corso di validità;
  • codice fiscale;
  • codice Iban – Bic - Swift presso il quale l’Amministrazione Comunale effettuerà il bonifico. 
Per maggiori informazioni rivolgersi all'Ufficio Elettorale del Comune di Gesturi e consultare il procedimento amministrativo descritto nel sito web della Regione Autonoma della Sardegna, di seguito indicato.
Vai al sito web dedicato
Il responsabile dell'Ufficio Elettorale, Antonello Prinzis.

Facebook Google+ Twitter